Photo Credit: Helloquence on Unsplash

414 iscrizioni in appena cinque giorni. Più di duecentotrenta reazioni al post su Facebook, settanta condivisioni. Sono i numeri della risposta al nuovo progetto “My PhD tutor”, un servizio gratuito e gestito da volontari lanciato dal “Comitato per la valorizzazione del dottorato” il 29 gennaio.

Dottorandi e studenti di più di 40 università italiane e straniere (tra i paesi coinvolti ci sono Stati Uniti , Regno Unito e Norvegia) hanno compilato il form per offrire le loro conoscenze o per richiedere l’assistenza di un tutor più grande, che possa indirizzarli nelle scelte da compiere per intraprendere al meglio i primi passi nel mondo della ricerca scientifica.

Che si tratti di scegliere l’argomento della tesi magistrale, di chiedere informazioni sulle opportunità disponibili o su come lavora un determinato gruppo di ricerca, il Comitato intende offrire l’aiuto di un dottorando o di un dottore di ricerca con esperienza…continua a leggere su Rivista Micron.

*Questo articolo è stato pubblicato su Rivista Micron il 4.02.2019