• Come si trova un dottorato?
  • Come ottenere un dottorato: il concorso o l’iscrizione
  • Stipendio, contratto, contributi e diritti
  • Conoscere il francese è molto importante

Con una spesa di circa 55,7 miliardi di dollari nel 2016, quella francese è tra le dieci economie nel mondo che più investono in ricerca e sviluppo. La Francia è un Paese estremamente attraente per fare un dottorato: ha prestigiose università internazionalizzate, offre ottimi stipendi e buone prospettive per proseguire la propria carriera.
Se siete interessati a fare il vostro Ph.D. in Francia, questo è il momento per iniziare a cercare un progetto.

Come in Italia, i corsi delle scuole di dottorato partono tra settembre e ottobre, ma le procedure per ottenere un posto iniziano intorno a gennaio e le prime selezioni si concludono – solitamente – in aprile o in maggio. La procedura per l’iscrizione non è affatto complicata ed è solitamente spiegata passo per passo sui siti delle università. Qui, ad esempio, potete trovare il concorso 2018 dell’École doctorale interdisciplinaire Sciences-Santé dell’università di Lione.

Il dottorato francese dura tre anni, e si può svolgere soltanto in una delle scuole di dottorato del Paese. In realtà, molti posti da Ph.D. sono offerti…continua a leggere su Rivista Micron.

*Questo articolo è stato pubblicato su Rivista Micron il 18.12.2018